• 30 settembre - 02 dicembre 2017

    RASSEGNA MATCH PROFESSIONISTI

    teatro centofiori • bologna • ore 21

     

  • 27 e 28 gennaio 2018

    WE CAN DO

    workshop d'improvvisazione teatrale per principianti

    info 3346751929 • info@16lab.it

     

Match

Portfolio

Lo spettacolo

Due squadre, un arbitro e una giuria inappellabile:
il pubblico!

Il Match d’improvvisazione teatrale® nasce nel 1977 a Montréal da due attori canadesi, Robert Gravel e Yvon Leduc, che realizzano l’utopia di una pérformance completamente improvvisata.
In Canada diventa rapidamente un fenomeno nazionale e si diffonde a macchia d’olio in varie parti del mondo.
Nel 1989 arriva in Italia grazie a Francesco Burroni e a Firenze viene presentato il primo campionato nazionale. Il progetto si sviluppa rapidamente in altre città in cui ogni anno vengono organizzati spettacoli e corsi di formazione.

Oggi è presente in più di 30 paesi ed è lo spettacolo teatrale più rappresentato al mondo
Per saperne di più www.matchdimprovvisazioneteatrale.it

Come funziona

Il match è una partita spettacolo fra due squadre di attori che improvvisano in 90 minuti di “gioco” divisi in due tempi. L’ambiente scenografico è quello di una partita di hockey su ghiaccio, sport nazionale canadese.

UN MAESTRO DI CERIMONIA illustra le fasi dell’incontro

UN INFLESSIBILE ARBITRO assegna i temi e garantisce la correttezza della sfida

IL PUBBLICO è il vero protagonista dello spettacolo: vota dopo ogni improvvisazione determinando l’andamento del match e può esprimere il proprio dissenso lanciando una ciabatta

Match di improvvisazione teatrale® : tutti i diritti riservati Les editions Gravel-Leduc. Per l’Italia Francesco Burroni

sabato ore 21

Teatro Centofiori

via gorki 16 bologna


biglietti
intero € 11,00 + diritti prevendita
ridotto under 10 € 7,00 + diritti prevendita
abbonamento 6 spettacoli € 59,00 + diritti prevendita


prevendita
online su www.vivaticket.it
e nei punti vendita del circuito Vivaticket by Best Union

Corsi

Corsi annuali d’improvvisazione teatrale e avviamento al match

L’improvvisazione aiuta a sviluppare il potenziale creativo, l’ascolto, la flessibilità e la capacità di interagire con gli altri per arrivare alla creazione di uno spettacolo direttamente in scena.
È un bel modo di coltivare l’immaginario e la spontaneità, imparando di nuovo a giocare e a “fare come se”.

16lab propone un percorso d’improvvisazione teatrale di tre anni, con lezioni da ottobre a maggio a frequenza settimanale.
Ogni annualità ha obiettivi specifici e si conclude con un saggio aperto al pubblico. Lo scopo del percorso è formare attori d’improvvisazione teatrale ma anche stimolare una crescita personale.

per chi vuole avvicinarsi all’improvvisazione
per chi vuole approfondire le basi
per chi vuole semplicemente divertirsi

Obiettivi

sviluppare le tre funzioni dell’improvvisatore:
AUTORE · narrazione, drammaturgia, creatività
ATTORE · capacità espressive, energia, presenza scenica
REGISTA · gestione della scena, visione collettiva, supporto

Focus On

  • ascolto, attenzione, azione/reazione
  • fiducia, disponibilità, accettare senza giudicare
  • gestione dell’energia, coinvolgimento fisico
  • meccanismi creativi individuali e di gruppo
  • il corpo e la voce: consapevolezza, utilizzo, espressività
  • costruzione del personaggio, status e ruoli
  • sviluppo narrativo e drammaturgico

Oltre ai corsi annuali vengono organizzati scambi con altre scuole d’improvvisazione, stage di approfondimento e raduni nazionali delle scuole Match.